Per un ordine professionale, l’RTD può essere uno dei componenti del direttivo?

. Per un ordine professionale la figura del Responsabile per la Transizione Digitale (RTD) può essere ricoperta da uno dei componenti del direttivo – facendo attenzione al turn over e, di conseguenza, mantenere una continuità alla Transizione Digitale dell’ente senza dover stravolgere le attività ad ogni cambio.

E’ auspicabile che ogni direttivo abbia degli obiettivi diversi, compresi quindi anche quelli collegati proprio alla Transizione Digitale.

Sarà importante, ad ogni cambio di direttivo, ricordarsi di nominare il nuovo Responsabile per la Transizione Digitale.

 

Non ha trovato le informazioni che stavi cercando?