Quali sono le competenze richieste per il Responsabile per la Transizione Digitale (RTD)?

Al Responsabile per la Transizione Digitale (RTD) vengono richieste alte competenze in ambito tecnologico, manageriale e di informatica giuridica.

Secondo la Commissione parlamentare d’inchiesta sulla digitalizzazione, nella sezione 4.1 dedicata al Responsabile per la Transizione Digitale, vengono fissati i requisiti che deve possedere in dicando 4 criteri indicativi per valutare il livello di adempimento dell’art. 17 comma 1-ter:

  • iscrizione all’ordine degli ingegneri informatici
  • laurea in informatica o equivalenti
  • esperienza almeno quinquennale nel settore privato nel campo dell’ICT
  • esperienza almeno quinquennale nel settore pubblico nel campo dell’ICT

Qui trovi tutte le informazioni sul Responsabile per la Transizione Digitale (RTD)

 

Non ha trovato le informazioni che stavi cercando?